Dipinti

Descrizione del dipinto Qi Baishi Eagle su un pino

Descrizione del dipinto Qi Baishi Eagle su un pino


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il dipinto "Aquila su un pino" contenente elementi calligrafici, che appartiene al pennello dell'artista cinese Qi Baishi, è stato venduto a un'asta di Pechino per 425,5 milioni di yuan, che in termini di dollari è di 65,4 milioni. L'asta in cui è stato venduto questo dipinto è stata tenuto il 22 maggio dalla casa d'aste China Guardian.

Il dipinto "Aquila su un pino" fu completato nel 1946, mentre il pittore riuscì a celebrare il suo 86 ° compleanno. Il dipinto raffigura l'aquila stessa e due pergamene calligrafiche. Questa opera del maestro cinese è la più grande delle famose opere di questo autore: la dimensione della sua tela è di 266 x 100 centimetri e la dimensione di ogni rotolo è di 264,5 x 65,8 cm.

L'importo per cui è stato venduto questo dipinto è diventato un record per le opere contemporanee di pittura cinese. Nell'intera storia di questa asta, il dipinto "Aquila su un pino" ha perso solo un'opera d'arte: il manoscritto di Huang Tinjian dell'XI secolo. Quest'opera è stata messa all'asta nel giugno 2010 e il suo acquirente ha pagato 436,8 milioni di yuan per questo.

L'artista Qi Baishi è uno dei pittori e calligrafi più importanti della Cina moderna. I dati di Xinhua mostrano che nel 2009 in varie aste tenute in diversi paesi del mondo le opere di questo pittore cinese sono state in grado di portare circa 70 milioni di dollari, il che ha permesso a questo artista di prendere il terzo posto nel costo dei dipinti dopo, i primi posti non sono andati meno eccezionale: Pablo Picasso e Andy Warhol.

Ma il vaso dell'era Qianlong della dinastia Qing fu in grado di raggiungere un record assoluto nell'arte cinese, fu venduto nell'ottobre 2010 per 83 milioni di dollari. Sebbene questo record non sia ancora ufficiale, poiché nell'aprile 2011 si è scoperto che il suo acquirente non aveva ancora pagato per questa acquisizione.

Il mercato dell'arte cinese è stato in grado di raggiungere vendite di così alto profilo negli ultimi anni grazie alla crescita esponenziale. Secondo un rapporto pubblicato quest'anno su artmann, nel 2010, la Cina è stata in grado di salire dal 10 ° al 1 ° quando si è trasformata nel più grande mercato di aste di belle arti del mondo e allo stesso tempo è riuscita a superare Stati Uniti e Inghilterra.





Pittura Shishkin Oak Grove


Guarda il video: Peony Painting in the Chinese Traditional Style (Giugno 2022).


Commenti:

  1. JoJonos

    Non ti piace?

  2. Gabe

    Posso cercare il riferimento a un sito con una grande quantità di articoli su un tema interessante.

  3. Cinneididh

    sei stato visitato da un'idea semplicemente magnifica



Scrivi un messaggio