Dipinti

Descrizione del dipinto di Gustav Klimt Ritratto di Adele Bloch-Bauer II

Descrizione del dipinto di Gustav Klimt Ritratto di Adele Bloch-Bauer II



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Adel Bloch-Bauer può essere considerato una specie di "musa" di Gustav Klimt? In un certo senso, forse sì. Da quando questa giovane donna ha fatto da modello per quattro opere di un'artista austriaca: Giuditta I, Giuditta II e, in effetti, due ritratti dell'eroina numerati I e II, dipinti nel 1907 e nel 1912.

Adele era la figlia del capo del consorzio bancario di Vienna, era una ragazza ricca e viziata, abituata a uno stile di vita sicuro e allo stesso tempo dolce e affascinante.

Secondo la testimonianza della nipote nativa di Adele, soffriva spesso di mal di testa, fumava continuamente, come una locomotiva a vapore, ma con tutto ciò era conosciuta come una donna tenera e languida. Adele era la moglie di un ricco uomo d'affari ebreo, proprietario di fabbriche di zucchero, Ferdinand Bauer, e prima era sposata con suo fratello Gustav.

Le strette amicizie erano collegate alla coppia Klimt Bloch-Bauer e facevano parte del cosiddetto "partito boemo" di Vienna. Sfortunatamente, la vita di Adele è finita abbastanza presto - è morta a causa dell'infiammazione cerebrale, essendo riuscita a diventare il personaggio principale in diverse creazioni di Gustav Klimt.

Nel dipinto "Ritratto di Adele Bloch-Bauer II" vediamo una giovane donna attraente con un volto espressivo, in piedi sul sentiero del giardino. Non è forse questo il famoso giardino del pittore austriaco, in cui, mentre circolavano voci insistenti, camminavano donne nude, tra le quali c'erano rappresentanti del più alto circolo aristocratico? Abbastanza possibile

Tuttavia, Adele è vestita, il suo cappello a tesa larga è in testa, il viso è rivolto verso lo spettatore e una mano si nasconde tra le pieghe del vestito. Gli occhi scuri sembrano sicuri, ma un po 'tristi. Naturalmente, Adele Bloch-Bauer non poteva sapere in quel momento che dopo cento anni i dipinti con la sua partecipazione sarebbero costati milioni di dollari. Ma non le importa.





Composizione per immagine Matchmaking del maggiore


Guarda il video: Maria Altmann on the Woman in Gold (Agosto 2022).