Dipinti

Descrizione del dipinto di Igor Grabar “March Snow” (marzo)

Descrizione del dipinto di Igor Grabar “March Snow” (marzo)


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nella foto di I.E. Una ragazza cammina, portando due secchi sulla trave. Ha fretta di prendere dell'acqua. Ciò è evidente dal fatto che porta un bilanciere su una spalla. Sulla sua testa c'è una sciarpa calda, la ragazza è vestita con una giacca trapuntata scura e una gonna sul pavimento. E fuori dalla finestra è già marzo, eppure la ragazza è vestita calorosamente.

Non è per niente che la gente dice che quando è arrivata la marcia, è necessario indossare due pantaloni. Dopotutto, nonostante stia diventando più caldo, specialmente al sole, è ancora umido per strada. Ed è particolarmente sentito la sera. Puoi capire cosa si sta oscurando dalle sfumature blu degli alberi nella neve che si scioglie. Tale ombra può accadere solo nei raggi rossi del tramonto. La neve si è già sciolta sui binari. Il percorso va da qualche parte molto lontano e la ragazza, per ottenere acqua fresca, deve fare molta strada fino al pozzo.

Sono visibili diverse capanne di legno. A destra ci sono gli alberi; hanno già gettato via i loro caldi berretti di neve e sono in attesa di calore. Solo la terra non ha fretta di buttare giù un piumino di neve. Vediamo nella foto tutta questa massa nevosa, che non si arrenderà presto ai raggi del sole di marzo che arriva. Ma la neve è già diventata narice, con ghiaccio, sciolto dal sole, grumi in cima. Ma questa neve invecchiata sembra all'artista qualcosa di meraviglioso. Grabar ha catturato quel blu scivoloso di neve, che può essere visto solo in determinate ore del giorno, o meglio, quando la giornata sta per cambiare il crepuscolo.

Sulla strada - pacificazione, così calma e calma, e puoi solo sentire come la ragazza cammina, rompendo la sottile crosta di ghiaccio formata sul sentiero. Solo questa crisi si sente in silenzio. Già in primavera profuma di aria e, per dimostrarlo, il quadro viene dipinto in modo morbido e semplice. Lo spettatore è attratto dalla trama semplice, dall'armonia e dalla bellezza della vita rurale. L'artista ha rappresentato la solita vita quotidiana degli abitanti del villaggio. Ma vide in loro inimitabile bellezza. Grabar ammira la natura del risveglio, ammira la primavera imminente, cercando di mostrare il potere ancora nascosto dell'acqua di fusione, che sta per esplodere nei torrenti nel paesaggio rurale.





Composizione di pane di neve Mosca


Guarda il video: Букет роз. Уроки рисования Сахарова Игоря. Живопись. (Potrebbe 2022).