Dipinti

Descrizione del dipinto Salvador Dali allucinogeno torrero

Descrizione del dipinto Salvador Dali allucinogeno torrero



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

In pratica, come tutte le opere del brillante surrealista, anche l'immagine del torero allucinogeno è una tela misteriosa. Dopo che questo lavoro di pittura ha visto la luce del giorno, l'artista stesso ha ammesso che l'intero Dalì è in questa foto, poiché contiene una raccolta quasi completa di immagini del grande maestro.

È molto difficile raccontare la trama dei dipinti di Salvador Dalì - è necessario vedere, poiché questa è magia, una continua trasformazione di forme, simboli, colori. I personaggi cambiano in modo bizzarro i ruoli, ed è difficile determinare chi si rivelerà essere il prossimo momento.

Questo è seguito con ammirazione da un bambino di sei anni - il piccolo Dalì, che guarda le numerose e così diverse immagini di Venere di Milo, che, stranamente, sono i termini nell'aspetto del protagonista - il torero nella foto. È difficile distinguerlo subito, ma, osservando attentamente, si nota che la seconda Venere, situata a destra, forma la faccia del torrero. Il suo occhio è presentato sotto forma di una testa di donna e il suo naso è il seno di Milo. Un'ombra sul suo stomaco, nient'altro che la bocca di un eroe corrida.

È nello spirito del creatore spagnolo, disegnando i dettagli degli abiti del torero. La sua camicia è il capo di una bella scultura e l'ombra verde appena sotto la bocca del torrrero funge da cravatta. E infine, sul lato sinistro dell'immagine puoi vedere la giacca del torero, realizzata sullo sfondo di rocce particolari, dove riposa la testa del toro sconfitto.

Tale è la geografia originale dell'immagine, ma oltre agli attori citati, altri dettagli spiccano sulla tela, per così dire, secondari, ma enfatizzano ancora di più il poliedrico mondo delle immagini che popolano i dipinti di Salvador Dali. La parte superiore di questa immagine, scritta tra l'altro, nel 1968-70, è adornata con la testa della moglie dell'artista e la sua eterna musa - Gala, senza la quale sarebbe stata chiaramente incompleta.





Disponibile anche in immagine Fedotov Fresh Cavalier


Guarda il video: Storia dellarte #28: Surrealismo (Agosto 2022).