Dipinti

Descrizione del "Mare" di Claude Monet


Monet Claude Oscar è uno dei più famosi artisti francesi - pittori. Sul suo conto un numero enorme di capolavori unici. Ciò include anche la più insolita delle sue opere d'arte, il dipinto "Mare".

Il dipinto è stato dipinto nel millenovecentottantottantesimo anno su tela usando la tecnica della pittura ad olio. Vale la pena dire che l'autore era follemente innamorato di ritrarre il mare e questa foto non faceva eccezione.

Sui colori piuttosto cupi di grigio, blu, marrone scuro, verde, giallastro, bianco e nero puoi vedere l'immagine del mare vibrante e enormi, vaste, massicce rocce rocciose. Non calmo, il mare verde lancia piccole onde, bianche dalla schiuma, su una costa rocciosa quasi delicata. Rocce potenti, come muri incarniti, circondano l'acqua, come per proteggerla.

A destra puoi vedere la sconfinata e sconfinata distesa del mare, personificando la libertà e dando un senso di suspense. Se alzi gli occhi un po 'più in alto, puoi vedere gradualmente trasformare i colori giallastri in blu.

Sicuramente, l'autore voleva così rappresentare il cambiamento del tempo da più chiaro a nuvoloso e sfavorevole. Quando si visualizza l'immagine, viene creata una sensazione di freddo, eccitazione e paura. Nel complesso, il lavoro non crea uno stato d'animo positivo, ma piuttosto, per così dire, lo sopprime a causa dei suoi colori duri, freddi e scuri.

Quando si guarda l'immagine, sembra che stia per piovere, un forte vento di mare fresco soffierà e le onde non saranno così calme e innocue. Molto probabilmente, l'autore ha inserito alcuni sentimenti emotivi interiori nell'immagine, forse dolori o insulti, a seguito dei quali il lavoro si è rivelato un po 'cupo e travolgente.





Picture Levitan Golden Autumn Descrizione Dipinti


Guarda il video: Eugenio Montale - La casa dei doganieri (Gennaio 2022).