Dipinti

Descrizione del dipinto di Ivan Shishkin "Oaks"

Descrizione del dipinto di Ivan Shishkin


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Shishkin è generalmente famoso per i suoi dipinti che raffigurano la foresta russa in qualsiasi momento dell'anno. Ma più di altri, all'artista piaceva scrivere querce e pini. Apprezzò il primo per il potere irradiato da loro, e il secondo attirò Shishkin con la sua grazia e raffinatezza.

Il dipinto "Oaks" è un'opera matura di Shishkin. È stato creato nel 1887. La natura per l'artista era Dubka Park, situato vicino a San Pietroburgo.

In primo piano il dipinto sono tre querce. Possiamo dire che questi magnifici alberi "reggono" l'intera composizione. Tutto il resto serve solo come sfondo, una specie di cornice per alberi giganti.

I tronchi di quercia sono disegnati con incredibile precisione e completezza. Qui puoi vedere facilmente la più piccola rugosità della corteccia e le curve dei rami. Gli alberi sembrano così reali che la mano tende a toccarli. Voglio che la mia pelle senta il calore proveniente da queste querce secolari.

Sì, tre alberi occupano la parte centrale della composizione, ma nonostante ciò, l'immagine non fa l'impressione di qualcosa di massiccio e sovraccarico. Attraverso i tronchi di querce puoi vedere il bordo dove crescono anche gli alberi. La luce viene inoltre aggiunta alla tela dall'immagine di un cielo blu trasparente, quasi bianco senza una singola nuvola.

La linea dell'orizzonte corre in diagonale dall'alto verso il basso, dando l'impressione di vita e dinamica. Lo stesso movimento si ripete nell'immagine del percorso nell'angolo in basso a destra della tela. I rami delle querce centrali sono diretti da un lato, a destra. Con questa tecnica, Shishkin ha bilanciato la foresta sullo sfondo a sinistra.

Non vi è alcuna immagine del sole nella foto, ma la tela è letteralmente permeata dalla luce solare. Questa sensazione è raggiunta dal gioco di luci e ombre, le più sottili transizioni cromatiche. Molti ricercatori notano che "Oaks" è una nuova tappa nel lavoro di Shishkin, il prossimo picco della sua abilità. Qui, senza perdere il talento di un disegnatore attento ai dettagli, ha imparato a trasmettere in modo speciale l'atmosfera della fauna selvatica.





Adorazione dei Magi Botticelli


Guarda il video: Lopera del lunedì, Guernica (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Hanomtano

    Anch'io sono entusiasta di questa domanda. Dimmi per favore - dove posso leggere a riguardo?

  2. Zulkigami

    Pochi sentimenti.. ma belli...

  3. Atemu

    Inoltre cosa?

  4. Karlyn

    Senza partite)))))))



Scrivi un messaggio