Dipinti

Descrizione del dipinto di Isaac Levitan “Vladimirka”

Descrizione del dipinto di Isaac Levitan “Vladimirka”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Levitan scrisse la sua famosa "Vladimirka" nel 1892. Questa immagine si distingue per la profondità espressiva del contenuto semantico e una speciale tristezza poetica. Oggi è definita una delle migliori pitture paesaggistiche di questo pittore, ma subito dopo la sua scrittura, la critica ha riconosciuto l'opera come noiosa e non descrittiva e non ha attribuito molta importanza.

Con questo lavoro, il pittore immortalò la memoria dei detenuti, che fino al 1890 furono inviati in Siberia per il duro lavoro su questa strada. Davanti a noi c'è un paesaggio piuttosto cupo: la fine dell'estate, una steppa quasi spoglia, una strada che porta in lontananza, liberando il suo posto, una foresta ci aspetta. Un cielo cupo e strapiombante con frammenti di nuvole che scorre evoca ricordi bramosi e tristi. La strada si allungava all'infinito, correndo oltre l'orizzonte ...

Il leggendario Levitanova "Vladimirka" attira lo spettatore con il suo ricco contenuto storico e le note tragiche della poesia. E in termini di immagine pittoresca è molto interessante. In effetti, combina armoniosamente la raffinatezza del disegno con una varietà di sfumature colorate: dal grigio pallido, raffigurante il cielo, al verdastro - terroso, che riflette la steppa. L'atmosfera allarmante del cielo nuvoloso, minacciosamente sospesa sul nastro tortuoso della strada della steppa, è anche magistralmente trasmessa. Il monotono paesaggio noioso è ravvivato un po 'da un punto luminoso che raffigura la chiesa, che è scritta di fronte e la figura scura di una donna. Si trova vicino alla croce sul ciglio della strada in muta aspettativa. Molte strade hanno visto questa strada, causando amari sentimenti di disperazione e desiderio ...

L'intera tela è satura dell'amore disinteressato dell'autore per la sua Patria, della sua sincera compassione e partecipazione al dolore di qualcun altro, per i poveri detenuti, per le madri, le sorelle e le mogli, che attendono pazientemente vicino alla strada. L'artista ha presentato questo dipinto alla Galleria Tretyakov.





Yuri Vasnetsov


Guarda il video: vocazione di matteo- quadro di Caravaggio (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Gormley

    Queste informazioni non sono corrette

  2. Bashiri

    Non sempre, a volte anche prima =)

  3. Goltigor

    Posso raccomandare di venire su un sito su cui ci sono molte informazioni su questa domanda.

  4. Fernando

    Se ci sono analoghi?

  5. Yuki

    Congratulazioni, pensiero brillante



Scrivi un messaggio