Dipinti

Descrizione del dipinto di Isaac Levitan “Quiet Convent”

Descrizione del dipinto di Isaac Levitan “Quiet Convent”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La natura pittoresca del nostro vasto paese ha sempre attratto artisti da quasi tutto il mondo. Naturalmente, angoli belli e pittoreschi si trovano più spesso in montagna o vicino ai fiumi. Non è un caso che Levitan abbia scelto questa particolare area per il suo lavoro.

L'autore voleva che tutto nella foto fosse organico, quindi l'ha scritto in modo tale da evidenziarne le belle caratteristiche. Pertanto, se guardi da vicino, puoi vedere come l'autore ha enfatizzato i contorni delle nuvole impennate che non solo sorvolano il lago, ma riempiono anche tutto di fresco aroma. Pertanto, l'artista è riuscito a creare un senso di fauna selvatica, in grado di svegliare tutto intorno.

Guardando una creazione artistica, si può immaginare che da qualche parte l'aria ondeggi piccoli fili d'erba, frusci con il fogliame e gradualmente tutto cominci a prendere vita, e come se rinascesse. Non vediamo niente di speciale qui, forse qualcuno guarda sempre questa foto. Ma il modo in cui il creatore è riuscito a trasmettere con il pennello tutta la bellezza e l'insolenza di questo luogo merita un elogio separato. Ecco perché, dopo aver dipinto un quadro, Levitan si è prefissato l'obiettivo di mostrare quanto sia bello e vario il luogo in cui vivi costantemente. In effetti, nel trambusto degli eventi, spesso non lo notiamo.

L'artista ti incoraggia a guardarti intorno più spesso e a non dimenticare che puoi trovare qualcosa di interessante e imprevedibile.

Quindi, a prima vista l'immagine, vediamo chiaramente che l'artista ha raffigurato un paesaggio estivo. Vediamo quanto lentamente e serenamente le nuvole fluttuano, come se il vento soffio aiuta a spianare la strada al sole. Una foresta completamente illuminata è diventata più forte e più ampia. Non è solo diventato quello, è più affidabile e perfetto.

Tra gli alberi ad alto fusto vediamo i papaveri delle chiese che sembravano essersi persi in essi. Il sole emette raggi sulle cupole verdi dei monasteri, che a loro volta emanano una splendida tonalità verde smeraldo. Un ponte si estende attraverso il fiume, che collega le due sponde. Grazie a lui, sarai di nuovo in grado di ritrovarti sulla riva con un boschetto verde. Pertanto, l'artista è riuscito accuratamente ad abbinare i colori, grazie al quale ha rianimato la natura.





Volo di pittura in Egitto


Guarda il video: Ivan Shishkin: A collection of 352 paintings HD (Potrebbe 2022).