Dipinti

Descrizione del dipinto di Ilya Repin "Ivan il Terribile e suo figlio Ivan il 16 novembre 1581" (Grozny uccide suo figlio)

Descrizione del dipinto di Ilya Repin


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La tela "Ivan il Terribile e suo figlio Ivan il 16 novembre 1581" è una delle opere più famose del grande artista russo Ilya Efimovich Repin.

L'artista ha avuto l'idea di scrivere la tela dopo il concerto Rimsky-Korsakov, inoltre, si ritiene che la ragione per scriverlo sia stata l'assassinio dello Zar Alessandro II e la repressione. Questa immagine non era solo un'immagine completamente inaspettata e innovativa di Ivan il Terribile, ma anche l'opera più famosa di Ilya Repin.

L'opera stupisce, spaventa e affascina lo spettatore con la sua vivida espressività e trama. Tutto in esso è eloquente e aggiunge tensione: il tono dell'immagine è o urlando rosso sangue, oppure scuro e cupo; arma del delitto - un'asta con una punta acuminata, macchiata di sangue; la sedia è caduta, il tappeto si è smarrito e al centro siede un vecchio sconvolto con il figlio assassinato in grembo. Eppure, tutta la straordinaria natura del quadro sta in queste due figure.

Un secondo appannamento della ragione costrinse il padre a colpire con una verga nel tempio di suo figlio. Rendendosi immediatamente conto di ciò che è accaduto, il vecchio si precipita dal suo amato erede, cerca nel panico di stringere una ferita sanguinante con la mano, lo preme sul viso e gli bacia la fronte, guardando in lontananza con gli occhi pieni di orrore e disperazione. Si è già reso conto che è accaduto qualcosa di terribile e irreparabile ... Resta solo da stupirsi di quanto accuratamente Repin sia stata in grado di interpretare l'intera gamma di emozioni ed emozioni che hanno attaccato involontariamente l'assassino in quel momento. La vittima nella foto, il figlio Ivan, evoca compassione e pietà nello spettatore: il suo viso esprime un destino calmo e la sua postura esprime una completa mancanza di vitalità.

Il dipinto "Ivan il Terribile e suo figlio Ivan il 16 novembre 1581" raffigura non solo l'assassinio di suo figlio da parte dello zar, ma una tragedia che ricorda il recente massacro del popolo. Immagini vivide prodotte e producono l'effetto desiderato su qualsiasi visualizzatore, senza lasciare nessuno indifferente.





Kukryniksy Pictures


Guarda il video: Dark Souls: Ep. 25 - Il Mondo Dipinto di Ariamis e Priscilla Mezzosangue (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Jerrad

    Hai torto. Mi sono assicurato. Discutiamone. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  2. Gardner

    Penso che tu non abbia ragione. Sono sicuro. Ti invito a discutere. Scrivi in ​​PM.

  3. Berwyk

    Come esperto, posso aiutare.

  4. Maiele

    Ora tutto è chiaro, grazie per il tuo aiuto in questa materia.



Scrivi un messaggio