Dipinti

Descrizione del dipinto di Mikhail Vrubel "Ragazza sullo sfondo del tappeto persiano"

Descrizione del dipinto di Mikhail Vrubel


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La ragazza sullo sfondo del tappeto persiano è una delle bellissime opere del famoso artista Mikhail Vrubel.

Un'immagine colorata e luminosa appare davanti allo spettatore. Al centro della tela c'è una ragazza, sembra di 12-13 anni. Una ragazza di spiccata nazionalità orientale, ha la pelle scura, gli occhi scuri e i capelli lunghi e neri e folti.

La ragazza ha un abito di raso colorato e luminoso - è sovraccarico di colore e forma, che è tipico per la maggior parte dei vestiti nazionali zingari. L'intera immagine è piena di luce piuttosto cupa - questo è dovuto al fatto che a causa della violazione della tecnica di asciugatura della vernice sulla tela, si sono oscurati e sbiaditi nel tempo.

Un grande e luminoso tappeto persiano è appeso dietro la ragazza. È ricamato con motivi e fiori orientali. Il tappeto è molto grande, giaceva con pesanti pieghe sul pavimento su cui siede la ragazza.

I capelli della ragazza si arricciano, non sono posati tra i capelli, ma cadono facilmente e liberamente sulle spalle del bambino. La ragazza ha sopracciglia scure e spesse e occhi grandi con ciglia folte. Il viso della ragazza esprime tristezza e stanchezza.

Sul collo del bambino ci sono diversi fili pesanti di perle che avvolgono un collo sottile e giovane in diversi giri. Sotto il peso di queste perle sembra che il collo stia per spezzarsi.

Le mani del bambino sono decorate con costosi anelli di grandi dimensioni e anelli con pietre naturali. Tali gioielli sono incomparabili con l'età della ragazza, sembra volutamente lussuosa e completamente ridicola.

Le mani della ragazza sono piegate in modo che una di esse copra una rosa rosa - un simbolo di amore. Incrocia le mani sui fianchi e la lancetta dei secondi della ragazza regge un pugnale riccamente decorato con pietre preziose e semipreziose, un inevitabile simbolo di morte. La ragazza stessa è un simbolo indiscutibile della vita, come un bambino per il quale la vita deve ancora venire, così come una donna dentro la quale una volta nascerà una nuova vita.





Ritratto di Naryshkina Borovikovsky


Guarda il video: Botticelli - I Segreti della Primavera (Potrebbe 2022).