Dipinti

Descrizione del dipinto di Boris Kustodiev "Walking on the Volga"

Descrizione del dipinto di Boris Kustodiev


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'idea del quadro è nata a Kustodiev durante il suo soggiorno all'Hermitage Hotel, le cui finestre si affacciano sull'argine del Volga. Fu lei a servire come prototipo della vacanza della vita che fu catturata dall'artista: accoglienti bancarelle con dolci, tè da strada, porticcioli con battelli a vapore, la Cattedrale della Resurrezione, visibile dall'altra parte del Volga, e tutto questo spazio è pieno di borghesi, mercanti, in generale, puramente “Kustodievsky” personaggi.

E se ascolti, puoi sentire, a quanto pare, una storia d'amore proveniente da qualche parte, che ricorda il "Dowry" di Ostrovsky. Larisa con Paratov e gli altri stanno per apparire ... Nel complesso, l'immagine della vita provinciale, catturata dall'altezza del secondo piano, produce un'impressione davvero pacifica, stranamente armoniosa.

Kustodiev non fu invano chiamato il "sognatore della vita". Come Gogol, attraverso i dettagli cerca di interpretare il personaggio della nazione russa, per trasmettere il desiderio del passato Rus con il suo ordine patriarcale senza fretta alla vigilia degli eventi del ventesimo secolo. Una volta andato in vacanza nella provincia di Kostroma, ha visto per la prima volta una fiera che lo ha colpito con la sua luminosità e varietà di volti interessanti fino al midollo. Da qui il desiderio latente dell'artista di catturare il lato festoso della vita della gente - forse non senza l'influenza del creatore di "Serate in una fattoria vicino a Dikanka".

Eppure Kustodiev per natura è un artista modernista, che si manifesta in un profilo distaccato, già leggermente ironico della vita, che è no, no, e sembra. A livello puramente artistico, lo stile Art Nouveau è espresso da una certa convenzionalità, si potrebbe anche dire, l'irrealtà del ritratto. Quando vedi i dipinti di Kustodiev, non indovinerai subito se si tratta di un'immagine di una strada trafficata, o semplicemente di uno scenario luminoso, o di un motivo su un arazzo.





Amazzone Bryullov Karl


Guarda il video: Ivan Kramskoy: A collection of 149 paintings HD (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Tujind

    Penso che ammetti l'errore. Posso dimostrarlo.

  2. Lufian

    Argomento molto notevole

  3. Taujas

    Posso parlare molto su questo argomento.

  4. Kazizragore

    Ti suggerisco di venire su un sito su cui ci sono molte informazioni su questa domanda.

  5. Makora

    Ti consiglio di visitare un sito, con una grande quantità di articoli su un tema che ti interessa.

  6. Wegland

    E mi sono imbattuto in questo. Discutiamo questo problema. Qui o al PM.

  7. Williamson

    Grazie mille per il vostro sostegno. Dovrei.

  8. Harry

    Secondo me non hai ragione. Mi sono assicurato. Posso difendere la posizione. Scrivimi in PM, comunicheremo.



Scrivi un messaggio