Dipinti

Descrizione del dipinto di Mikaloyus Čiurlionis "Foresta"

Descrizione del dipinto di Mikaloyus Čiurlionis


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mikalojus Konstantinas Čiurlionis è un artista che ha elogiato la bellezza della natura della Lituania, ma non nel solito senso per noi.

Molti critici vedono nei suoi dipinti qualcosa di cosmico, la lotta del cielo e della terra. Porta l'arte a un nuovo livello, presentando l'evoluzione non come un processo naturale, ma come l'influenza delle forze superiori. L'influenza dello spazio si fa sentire nei suoi dipinti, che hanno un'attrazione speciale per gli spettatori.

Il dipinto "Foresta" ne è una prova eccellente. Cerca l'armonia: una foresta oscura e una foschia argentea che avvolge gli alberi, come se cercasse di diventarlo. Il cielo è decorato con elementi luminosi e colorati e rende chiaro a una persona che nulla sarebbe accaduto senza di lui. Ciò suggerisce anche che l'artista è più propenso alle manifestazioni celesti.

In effetti, le luci danzano nel cielo, come al polo nord, creando una luminosità irregolare su tutta la superficie. Molte persone che hanno visto questo fenomeno naturale attribuito a potenti spiriti. Per una tribù, questo era il rifugio dei loro antenati, per altri era un riflesso delle spade, per esempio, come i Vichinghi.

L'artista cerca di dimostrare che la nostra foresta pensante interferisce con il nostro sviluppo spirituale, rappresentato da un cielo colorato che sviluppa il confine della coscienza. Gli alberi sono schiacciati dalla loro oppressione nera della realtà.

La foresta è raffigurata come una sorta di magia di straordinaria forma, e sopra di essa il cielo - "stelle" luminose e misteriose, luminarie trasparenti e sfuggenti di un cosmo incomprensibile.

Nella figura, tutti gli oggetti sono subordinati a un singolo processo integrale del ciclo dell'altro essere. Nella sua immagine, si sente un certo distacco dal mondo delle persone. Durante la sua vita, molti critici e intenditori d'arte consideravano l'artista strano. Spesso Čiurlionis non era affatto compreso. La sua filosofia era troppo sottile, e per percepire questa straordinaria opera, era necessario avere la stessa sottile visione del mondo, o almeno per capirla.

L'artista ha dipinto i suoi dipinti non con una tecnologia così elevata come con un'anima profonda. Puoi vedere la sfocatura delle forme che cadono laconicamente sulla percezione generale della trama. Ti permettono di considerare poeticamente l'immagine da diverse angolazioni.





Girasoli di Claude Monet


Guarda il video: Descrizione del quadro fatto da me (Potrebbe 2022).