Dipinti

Descrizione del dipinto di Isaac Brodsky "Italia"

Descrizione del dipinto di Isaac Brodsky



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Molti grandi pittori hanno cercato di rappresentare questo stato in diversi modi. Alcuni paesaggi, alcune astrazioni, alcune scene di genere. L'artista Brodsky ha raccolto sulla sua tela tutto ciò che può almeno in qualche modo caratterizzare l'Italia. Guarda tu stesso, donne sensuali, un tripudio di frutta e verdura, artigianato nazionale - perline. E, naturalmente, la tela è satura di aria italiana.

Non ci viene mostrato un mercato normale, è molto probabilmente una piccola piattaforma tra case in cui vengono scambiati beni locali. Ci sono molte uve nei cestini (i viticoltori italiani sono considerati i migliori maestri nella vinificazione), molte pesche e pere. Il trading è intenso, ma non è necessario acquistare qualcosa. Basta stare nelle vicinanze e parlare, e gli italiani avranno sempre qualcosa di cui parlare.

Ma ciò che attira immediatamente la tua attenzione è che il mercato non è chiaramente urbano, è molto probabilmente una provincia. Lo sfondo mostra montagne e case sulle colline. Sì, e le commesse non sono vestite in modo urbano, e anche l'acquirente con il bambino. Non solo, è chiaro che compra prodotti per se stessa, ma chiaramente non vive in questa città. Probabilmente da qualche parte in montagna. Ecco perché l'asino è così carico. Gli italiani sono persone parsimoniose e, inoltre, molto bravi a cucinare. Ecco perché l'asino è così carico di merci.

Un viaggio in più in città è una perdita di tempo e nervi. Pertanto, è meglio acquistare tutto in una volta e non dovresti dimenticare i bigiotteria. Così facilmente, in una tela, Isaac Brodsky ha raccolto le sue impressioni sull'Italia, che non solo rovina, ma, al contrario, chiama a visitare questo luogo e provare a capire questi italiani. Ma come tutto è potente e bello, succoso, raffigurato sulla tela.

Una cosa si può dire dello stesso Brodsky: è un miracolo che non sia caduto nella pelliccia della repressione. Ma è il suo dolore che una volta che ha iniziato a scrivere Lenin, non si è fermato lì e ha speso tutto il suo meraviglioso talento nel realismo socialista, una direzione che lo ha solo distrutto. Non è più tornato nei paesaggi, ha dipinto i leader. E così perse diversi amici che erano importanti nella sua vita e, soprattutto, perse il talento, diventando un semplice artigiano-copista.





Vasnetsov Pittura Guslyary


Guarda il video: How to Describe a Picture in English - Spoken English Lesson (Agosto 2022).