Dipinti

Descrizione del dipinto di Isaac Levitan “Early Spring”

Descrizione del dipinto di Isaac Levitan “Early Spring”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I dipinti del grande artista Levitan erano sempre molto vivaci e brillantemente percepiti dal pubblico. Non risparmia l'approvazione del dipinto, intitolato "All'inizio della primavera".

In questo lavoro si pronuncia uno stato d'animo speciale di emozioni, a cui i russi sono maggiormente esposti, con la loro percezione del mondo e un sottile senso della natura. Allo stesso tempo, vale la pena notare che questa immagine è realizzata con una qualità artistica molto elevata.

Alcuni critici hanno anche notato questo dipinto contemporaneo, il livello più alto del mondo.

Il dipinto è incomparabilmente un atto di penetrazione unica e sensazione della natura. Per quanto riguarda le prestazioni tecniche, quindi Levitan è senza dubbio uno dei maggiori rappresentanti dell'eccellenza tecnica.

Il maestro in questo paesaggio non solo trasmette la bellezza dei suoi luoghi nativi e familiari, ma riassume anche tutta la bellezza della natura russa. Ciò è in gran parte dovuto direttamente all'umore stesso del maestro. A conferma di ciò, si può anche fare un esempio quando l'artista era a Yalta per il trattamento, ma questo non gli diede sollievo, poiché Levitan desiderava sempre i suoi luoghi nativi.

L'inizio della primavera è stato catturato principalmente dal fatto che l'artista ha cercato di catturare ogni momento della natura, nei suoi vari stati. A causa del fatto che a Levitan non piaceva davvero, questo inevitabilmente avvicina l'eternità dell'esistenza, sulle sue tele, è molto bello vedere e sentire l'esperienza istantanea della natura e dell'artista al momento della pittura. La neve inizia a concedere nella lotta per fertili terre slave, ma allo stesso tempo una parte ancora più grande della terra è coperta da essa.

Nel fiume puoi vedere i riflessi degli alberi che non sono ancora riusciti a ottenere le foglie. L'immagine evoca una sorta di tristezza dovuta all'umidità e al freddo che è raffigurata in essa, ma allo stesso tempo la primavera che si avvicina non può che rallegrarsi.





Campo di papaveri Claude Monet


Guarda il video: The Great Russian Landscape Painters (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Talbot

    Calmati!

  2. Bedivere

    Questo - è assurdo.

  3. Attila

    Che argomento divertente

  4. Vale

    Ben fatto, questa ottima idea è praticamente

  5. Shakakree

    Quale frase necessaria... idea super, notevole



Scrivi un messaggio