Dipinti

Descrizione del "Carrello per fieno" di John Constable

Descrizione del


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il pittore raggiunse l'apice della fama come unico più grande pittore paesaggista della Gran Bretagna nel XIX secolo, grazie alla sua persistenza e sete di conoscenza, oltre a studiare le opere di famosi maestri del suo tempo.

Ha dipinto in uno stile individuale, abbandonando le regole standard che erano inerenti alla pittura di paesaggio di quel tempo. Cominciò a osservare la natura in modo indipendente, attirandone tutta la sua bellezza nel contesto di una vera visione per lui.

I motivi dei suoi dipinti erano semplici e naturali, ma riflettevano la maestosità di composizioni e colori, pieni di sentimenti di unità e armonia della natura. Amava lavorare nella natura, dove l'aria pulita e fresca avvolgeva i suoi tratti irrequieti e audaci, riempiendoli con una gradazione di luce, la vibrante dinamica dei colori e lo stato dell'aria.

Quindi nell'opera "Cart in the Hay", che è il simbolo mondiale del paesaggio della pittura inglese, l'artista romantico ha rappresentato episodi della vita quotidiana delle persone che vivono vicino al fiume Stur. Quest'opera è stata esposta per la prima volta alla Royal Academy con il nome di Constable "Passage: Noon".

Qui ha rappresentato molto realisticamente una giornata calda e tranquilla. I cavalli camminano lentamente attraverso il guado, mentre un cane curioso li osserva. Lo sguardo fisso del cane aiuta lo spettatore a scrutare a fondo l'immagine e ad apprezzare la deliziosa bellezza naturale della zona.

Tuttavia, nonostante l'alto apprezzamento presso la Royal Academy e il gran numero di opinioni positive della giuria e dei critici, sfortunatamente non hanno ottenuto il quadro.

Trascorsero tre anni e il lavoro fu presentato al Salon, a Parigi. Ed è stato lì che ha fatto la dovuta spruzzata. Il pubblico era felice con l'acqua del fiume, che era come reale. Solo acqua dipinta Constable con imbiancatura al titanio e l'effetto di piccoli colpi, che hanno dato a questa tecnica il nome di fiocchi di neve Constable.





Rami di mandorlo in fiore Vincent Van Gogh


Guarda il video: John Constable, Malvern Hall, 1821 (Potrebbe 2022).