Dipinti

Descrizione del dipinto di Sandro Botticelli “Madonna and Book”

Descrizione del dipinto di Sandro Botticelli “Madonna and Book”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

"La Madonna con il libro" è una delle creazioni più famose di Sandro Botticelli, contemporaneo di Leonardo da Vinci e Rafael Santi, che è rimasto allo stesso livello con loro per secoli.

Durante la sua carriera, Botticelli ha creato varie immagini delle Madonne. Ai dipinti hanno partecipato persone e angeli, uno sfondo diverso e un'atmosfera generale. Il dipinto "Madonna e libro" è eliminato dal totale.

I libri nel XV secolo erano piuttosto costosi. Pochi potevano permettersi il manoscritto e ancora meno potevano leggerlo. Maria, nella foto, legge un libro e, secondo una versione (e secondo uno dei nomi meno conosciuti della foto), insegna al lettore a leggere il bambino Cristo. Ricordiamo che l'immagine è stata dipinta in un'epoca in cui la capacità di leggere era considerata un segno di santità o di stregoneria.

Gli scienziati hanno scoperto che il libro si chiama "Il libro orario di Maria". In questo modo, l'artista parla dell'autorità della chiesa e dei suoi insegnamenti.

Ci sono altri simboli tradizionali nel ritratto. La corona di spine e diversi chiodi nelle mani del bambino simboleggia l'imminente sofferenza. Le ciliegie poste accanto alla Clessidra parlano di un paradiso promesso, che può essere raggiunto solo dai credenti.

Le immagini che l'artista ha creato nel 1480 sono notevolmente più complesse rispetto ai dipinti precedenti. Qui appaiono emozioni insolite: tristezza, insicurezza. Il bambino in questi dipinti è già raffigurato con chiodi e una corona di spine, simboli della prossima Passione e sacrificio.

Il volto della Madonna è l'ideale della bellezza dell'artista. Caratteristiche aggraziate e chiare, pelle chiara, l'intera figura respira innocenza e purezza.

La posa del bambino è sia fiducia che instabilità. È mezzo seduto sulle ginocchia di sua madre e sembra non stare bene. Si voltò e guardò Mary. Ma è piena di pensieri tristi.

Botticelli di questo periodo è un artista abbastanza maturo con gli studenti.





Corte di pittura di Parigi


Guarda il video: GLI ANNI DELLE MERAVIGLIE - VITTORIO SGARBI (Potrebbe 2022).