Dipinti

Descrizione del dipinto di Gustav Klimt “Adamo ed Eva”

Descrizione del dipinto di Gustav Klimt “Adamo ed Eva”



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Klimt è un modernista. È solo che quasi tutte le sue tele si adattano a questo stile, lo stile Art Nouveau. Tutti sono luminosi e memorabili, di fatto, tutto ciò che è stato fatto come parte di questo stile. È impossibile passare accanto a un edificio o un capolavoro della pittura art nouveau senza prestare attenzione ad esso. Riguarda la sua eleganza, tutto sull'immagine: morbidezza delle forme, flessibilità dei dettagli.

Lo stile di Klimt è inimmaginabilmente bello. Basta ricordare la sua tela "Kiss". Dietro il motivo colorato del mantello, non vedi immediatamente i baci. "Adamo ed Eva" è una continuazione del tema del "bacio", ma solo più franco. L'immagine di Eva, la madre nuda del mondo, domina sulla tela. È raffigurata sullo sfondo di suo marito. A proposito, la figura di Adamo è raffigurata come vagamente.

Vediamo il suo viso, le sue spalle, ma le sue gambe sono coperte dalla pelle di un giaguaro. Molto probabilmente, questa è l'immagine di questa coppia dopo la caduta. Guarda il volto di Adamo: è stanco e tormentato, ma Eva brilla di una specie di pace universale, ma qui ai suoi occhi è astuta. La pelle di un leopardo copre Adamo e ai piedi di Eva ci sono fiori. Nonostante la nudità geniale e chiaramente provocatoria, Eva è bellissima.

Klimt con questa tela ci ha ricordato da dove veniva la donna. Adam è raffigurato in una sorta di colore argilla. In effetti, secondo la leggenda, egli stesso è fatto di terra, ma la donna proviene dalla costola di un uomo. Ed è così che ha fatto l'artista: la mano destra come se fosse sciolta in Adamo è un suggerimento o addirittura un simbolo dell'unità delle anime.

Inutile dire che le tele di Klimt nell'era sovietica erano, a rigor di termini, coperte e solo gli specialisti ne erano a conoscenza. Per il grande pubblico dell'ex Unione Sovietica, le tele di questo artista sono state completamente aperte solo durante la perestrojka e dopo il crollo del paese. Un tale tipo di oblio è stato creato proprio a causa della franchezza erotica dei dipinti. Sebbene, ovviamente, il genio del pittore sia stato riconosciuto.

Klimt non ha creato tanti dipinti come alcuni dei suoi grandi colleghi, ma il fatto che ci sia abbastanza per riconoscerlo come un grande maestro della pittura.





Immagini di Ilya Mashkov


Guarda il video: - Klimt e la Secessione (Agosto 2022).