Dipinti

Descrizione del dipinto di Albrecht Durer "Ritratto di un veneziano"

Descrizione del dipinto di Albrecht Durer


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Oh, questo meraviglioso volto di un veneziano semplice e ingenuo! Per molto tempo in Europa si credeva che non ci siano più belle ragazze al mondo dei veri veneziani. La città dell'amore e del peccato è sempre stata famosa per la sua bellezza femminile, anche le donne anziane sembravano nobili e belle lì, figuriamoci i giovani veneziani.

Davanti a noi è una delle giovani bellezze. Anche se è difficile chiamarla bellezza, ma c'è qualcosa di elusivamente bello in lei. È ordinata, è magra, segue la moda - in ogni caso, l'acconciatura è la più alla moda nel Medioevo. Potrebbe non essere sposata, perché non esiste un cappello o uno stemma che indichi definitivamente ai passanti lo stato della ragazza. È molto probabilmente una ragazza divertente e dalla testa molto acuta.

Almeno il suo viso tradisce una disposizione allegra. Ma l'arco nero nel cuore può indicare che ha perso una persona vicino a lei. Perché fu in questo modo che il dolore fu espresso a Venezia. Non una sciarpa, non una manica, e nemmeno i vestiti di colore nero, ma era sufficiente solo per imporre un arco al cuore, ed era chiaro che la famiglia era in lutto. E cosa è successo esattamente, non puoi capire dal ritratto. Ma l'artista non si adattava particolarmente al suo spazio personale, gli bastava capire l'interno.

A proposito, secondo il disegno del vestito e la collana sul collo, possiamo concludere che la ragazza appartiene a una famiglia ben nota. Per essere precisi, è molto probabile che appartenga a quella classe media. Questo non vuol dire che è cattiva, è ancora meravigliosa. Altrimenti, probabilmente l'artista non ci perderebbe tempo.

Dürer ha dimostrato ancora e ancora le sue capacità di ritrattista, sebbene potesse rappresentare meravigliosamente paesaggi e semplicemente realizzare magnifici schizzi di piante, animali o movimenti facciali di una persona. Ad esempio, mani giunte in preghiera. Con tale accuratezza documentale, solo Da Vinci poteva disegnare, e anche allora non ebbe sempre successo. Dürer era anche un maestro di prima classe in questo.





Kuindzhi all'inizio della primavera


Guarda il video: Simbologia del Polittico dellAgnello Mistico - Jan e Hubert van Eyck - I SIMBOLI NELLARTE (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Ailin

    Ok, pensiero molto utile

  2. War

    Bene! Non raccontare favole!



Scrivi un messaggio