Dipinti

Illustrazione per la fiaba "White Duck" di Ivan Bilibin

Illustrazione per la fiaba


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'illustrazione di The White Duck, proprio come altre sei fiabe, è significativa in quanto Bilibin è stato in grado di sviluppare e introdurre attivamente nel suo lavoro una speciale tecnica di disegno - inchiostro, evidenziata ad acquerello.

Bilibin era un sostenitore dell'uso dell'ornamento russo nella progettazione delle sue opere. A questo proposito, ha spesso visitato l'entroterra russo, dove ha notato le caratteristiche del folklore locale, l'identità degli abitanti del villaggio.

Illustrator dipinge molte storie. In questo lavoro si è trovato, e non ha eguali. Bilibin intreccia sorprendentemente la modernità con motivi antichi nei suoi soggetti di design, che lo distingue nettamente dai suoi contemporanei.

I semplici motivi colorati delle fiabe sono inimitabili. I dettagli di White Duck sono scritti con tale amore da essere comprensibili non solo ai bambini, ma anche a numerosi critici e critici d'arte. In gran parte grazie a Bilibin, l'interesse per l'antica Russia è ancora supportato.

Una volta che l'artista scrive che l'antica Russia è stata riscoperta di nuovo dalle persone, come una volta era l'America, e nonostante la polvere dell'oblio su di essa, l'amore per essa diventa più forte e l'interesse non svanisce.

Oltre alle immagini, l'artista utilizza attivamente la sceneggiatura slava nel design, che possiede perfettamente. Inoltre, Bilibin sta studiando i caratteri di varie epoche, in particolare l'antica mezza bocca russa.

Bilibin ha avuto una meravigliosa esperienza artistica a Monaco, dove è stato apprendista del famoso Ashbe. Rientrato in Russia, entrò nel laboratorio sotto la guida dello stesso Repin. Dopo il seminario è stata la Higher Art Academy, dalla quale Bilibin si è laureato facilmente.

Dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a San Pietroburgo, morì, incapace di resistere al blocco nel 1942. Bilibin fu sepolto in una fossa comune insieme ad altri professori dell'Accademia delle Arti.





Botticelli infernale


Guarda il video: Scratchboard Illustration for Serra Pedace Wine Label (Potrebbe 2022).