Dipinti

Descrizione del dipinto di Nicholas Ge "Cristo nel giardino del Getsemani"

Descrizione del dipinto di Nicholas Ge


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nicholas Ge non si discosta dal tema religioso e scrive "Cristo nel giardino del Getsemani". Ha fatto questa creazione dal 1869 al 1880. È criticato e costretto a credere nella mediocrità, ma dopo un po 'l'autore rifa la sua tela e quindi i critici tacciono.

Questo dipinto è riconosciuto come uno dei capolavori del grande artista. Per disegnare ci sono voluti diversi anni per ripensare e studiare il loro lavoro. C'era un lavoro quotidiano su me stesso e la soppressione di esclamazioni poco lusinghiere contro le opere dell'autore.

Ge N. N. mostra lo spettatore Cristo che è pronto a allargare le mani. Rimaneva ben poco prima della sua crocifissione, Gesù era stanco e, tuttavia, crede nel potere di suo padre supremo. Nel giardino del Getsemani, è tormentato da dubbi e lotte con le sue paure. Conosce la sua missione, ma essere d'accordo con lui è abbastanza difficile per lui fino alla fine.

La tecnica principale dell'artista è quella di dipingere tutti i suoi dipinti senza schizzi e schizzi. Nicholas crede che tu debba scrivere con la tua anima, e le modifiche e gli schizzi extra fanno sorgere dubbi e percezioni errate della forma.

Nella sua testa immaginava come appariva Gesù nelle ultime ore prima della crocifissione. Sulla faccia del salvatore vediamo l'ansia, ma non la disperazione. Il personaggio principale della tela si rivolge al suo creatore per la comprensione e che lo prende nel suo immenso abbraccio. Si scusa per non essere stato in grado di guidare le persone sul sentiero della verità.

Cristo è convinto che il sacrificio diventerà invano, solo attraverso il dolore e la morte si manifesta la vera fede. Parlando con suo padre, l'eroe sperimenta un'eccitazione ansiosa e una fatica folle. La sua veste era spettinata allo stesso modo dell'anima dei grandi peccatori. Completamente solo in una foresta oscura, si presenta e sa che lo ascoltano e lo perdonano lì.

Questa tela sarà esposta a lungo in mostre chiuse. Bene e male parleranno di lui. Ge Nikolai capirà che questo è un vero successo.





Prato fiorito di Rylov


Guarda il video: Con Gesù nellOrto degli Ulivi (Potrebbe 2022).