Dipinti

Descrizione della scultura di Mikhail Vrubel "Primavera"

Descrizione della scultura di Mikhail Vrubel


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I primi tentativi di Vrubel di creare un'opera nel campo della maiolica iniziarono nei primi anni del 1890. Erano associati a un'officina ceramica locale di proprietà del filantropo S.I. Mamontov.

I primi tentativi dell'artista hanno avuto un tale successo che è presto riuscito a condurre il workshop. La seconda metà del 1890 divenne il periodo più significativo nel lavoro dell'artista. Il creatore inizia a lavorare a stretto contatto con il famoso tecnologo Vaulin e scopre la tecnica di fare la glassa riparativa.

Parallelamente alla ceramica, l'artista inizia a farsi coinvolgere in opere teatrali e a conoscere il famoso interprete d'opera - N. I. Zabela. Dopo qualche tempo, diventa sua moglie. L'artista inizia a comunicare più da vicino con il compositore Rimsky-Korsakov e lavora alle sue opere liriche. Tutto ciò spinge l'artista a produrre composizioni nel genere popolare russo - Lel, rosso primavera, Snegurochka, Sadko e altri.

L'artista inizia a lavorare su una serie di piccole sculture in maiolica, sotto le immagini di personaggi fiabeschi russi provenienti dalle opere di Rimsky-Korsakovo. Grazie alla diminuita ispirazione, l'artista già nel 1900 riceve un premio d'oro all'esposizione mondiale di Parigi per le copie del laboratorio Abramtsevo.

Ai giudici è piaciuta molto la primavera tenera e tremante. I tratti del viso di un personaggio fiabesco indovinano il volto della sua amata moglie - Hope. La primavera, come nelle fiabe russe, è raffigurata come una donna giovane, attraente e allegra.

Grazie alle enormi possibilità della maiolica, l'artista ha raffigurato la forma e la forma morbide, nonché il gioco di luci colorate. Tutto ciò ha contribuito a creare un aspetto davvero favoloso (e anche più di uno) della favolosa bellezza della primavera.





Foto di Ivan Shishkin


Guarda il video: Bernini e le sculture antiche nella Galleria Borghese (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Vizshura

    Abbastanza un buon argomento

  2. Everet

    C'è un sito sull'argomento che ti interessa.

  3. Baldulf

    I pity, but it is not possible to do anything.

  4. Barta

    Non ho capito cosa hai in mente?

  5. Sim

    Va bene quando è!

  6. Ranger

    Credo, che non hai ragione. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  7. Eugenius

    Devi dirglielo.



Scrivi un messaggio