Dipinti

Descrizione del dipinto Diego Velazquez “Testa di cervo”

Descrizione del dipinto Diego Velazquez “Testa di cervo”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'immagine è stata dipinta nel 1634 con olio su tela.

La tela appartiene allo stile artistico del barocco nel genere animalistico.

Diego Velazquez è un artista spagnolo del 17 ° secolo. È nato in una nobile famiglia. Fin dall'infanzia, ha mostrato grande interesse per la pittura, e suo padre ha deciso di dare a suo figlio di studiare con il famoso artista di quel tempo Herrera.

Diventare artista per un nobile a quei tempi non era prestigioso. Ma Velazquez ha potuto imparare dal famoso artista spagnolo non più di un anno, dal momento che non erano d'accordo sui personaggi. Quindi iniziò a studiare con Pacheco non meno famoso.

Velazquez già in tenera età ha mostrato una grande capacità di dipingere paesaggi e ritratti. Il suo lavoro divenne noto alla corte reale e fu invitato lì. Lì divenne un artista a corte, il suo laboratorio era situato vicino agli appartamenti del re. Oltre ai ritratti della famiglia reale, Velazquez dipinge a corte le cosiddette tele da cavallo e da caccia. Li esegue sulla terrazza.

Il dipinto "Testa di cervo" raffigura in realtà la testa di un animale selvatico. I dipinti dell'artista non differivano in colori accesi e accattivanti. Ha spesso usato uno sfondo grigio-nero o marrone. Ma ciò non ha ridotto la profondità e il realismo dei suoi dipinti. Questo può dimostrare la grande abilità dell'autore.

Il cervo è raffigurato in modo così realistico che sembra che uscirà dall'immagine e camminerà a fianco. Come linee abilmente levigate raffigurano la lana sulla sua fronte. Le sue tele sono piene di rigore e allo stesso tempo leggerezza. Un sottile strato di olio ci mostra la trama della tela. L'artista è stato in grado di trasmettere abilmente effetti in bianco e nero nelle sue opere.

Il suo lavoro è diventato un grande lascito della Spagna e del mondo intero. L'artista ha creato le sue tele senza schizzi, ha potuto immediatamente dipingere magistralmente qualsiasi ritratto o paesaggio.

Il dipinto è in deposito presso il Museo del Prado. Spagna.





Ivan Tsarevich sul Lupo grigio


Guarda il video: Benvenuto Cellini (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Abboid

    Non posso prendere parte alla discussione in questo momento - non c'è tempo libero. Ma sarò libero - scriverò sicuramente quello che penso.

  2. Lloyd

    Quali parole ... Grande

  3. Eri

    Questa è la bellezza di esso!

  4. Forest

    Tra noi, hai provato a cercare su google.com?

  5. Tojagul

    In esso qualcosa è. Molte grazie per l'aiuto in questa materia.

  6. Bragul

    Con interesse e l'analogo è?



Scrivi un messaggio