Dipinti

Descrizione del dipinto di Kazimir Malevich “The Aviator”

Descrizione del dipinto di Kazimir Malevich “The Aviator”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Malevich è un artista russo d'avanguardia, i cui dipinti continuano ad essere decodificati fino ad oggi. La "Piazza Nera" - la sua opera più famosa - sta ancora suscitando un dibattito, qualcuno lo considera assolutamente insignificante, qualcuno vede in esso un simbolismo sottile e una profezia sulla fine dell'arte. Tali sono tutte le sue opere, nemmeno così famose. È difficile e non sempre possibile interpretarli dal punto di vista della mente, al contrario, la lingua di Malevich è un linguaggio di associazioni e simboli, difficile da capire se si tenta di decifrarlo a parole.

Il linguaggio di Malevich è una beffa dell'inerzia e della reticenza persino del pensiero creativo della società, che pone le basi per tutti, anche per gli artisti. Malevich è un riformista che ha cercato di ridisegnare la percezione delle persone, per mostrare loro che la bellezza non dipende affatto dal significato logico e dalla sua spiegazione dal punto di vista della mente.

"The Aviator" è uno dei suoi dipinti misteriosi, che ognuno è libero di interpretare, come preferisci. Se vuoi, puoi collegarlo con motivi e immagini bibliche, al contrario, puoi vederlo come ardente comunismo. In effetti, questa è la foto di un puzzle, che sembra non avere nulla a che fare con il suo nome.

Un uomo su di esso viene strappato dal mondo familiare, collocato nel mondo di forme piatte, iscrizioni bizzarre, astrazioni insignificanti e strane. Sembra uno spettatore che sta cercando di capire le idee di Malevich, su di esso c'è un cilindro che emette luce, è attraversato da pesci bianchi, che brilla letteralmente di bianco. E chiaramente non capisce dove sia finito.

Nella sua mano ha l'asso di picche, attorno a qualcosa di sfocato e senza significato. È come se volasse in un nulla radioso, come un pilota perso tra cielo e terra. Ognuno è libero di trovare la propria spiegazione e associarla alle sue idee, perché ogni persona è libera e può percepire qualsiasi immagine come desidera personalmente.

Se guardi da vicino, "Aviator" parla di libertà.





Saturno divora i bambini


Guarda il video: Kazimir Malevich. TateShots (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Arnon

    Questo argomento è semplicemente incomparabile :), è molto interessante per me)))

  2. Nicolas

    Voglio dire, hai torto. Scrivimi in PM, lo gestiremo.

  3. Dilrajas

    Confermo. E con questo mi sono imbattuto.

  4. Raj

    Chiunque può essere

  5. Ephrem

    assolutamente d'accordo con la frase precedente



Scrivi un messaggio