Dipinti

Descrizione del dipinto di Michelangelo Merisi da Caravaggio "La chiamata dell'apostolo Matteo"

Descrizione del dipinto di Michelangelo Merisi da Caravaggio


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mathieu Conterel (imprenditore edile) ha lasciato un testamento. Secondo lui, era necessario decorare la cappella con affreschi nella chiesa. Ha scelto un argomento specifico e l'importo richiesto. Il contratto fu firmato con l'allora famoso pittore Cesari d'Arpino. Un tempo era un rivale di Caravaggio. Ma dal momento che era semplicemente disseminato di tutti i tipi di ordini, nel 1599 fu in grado di emettere solo un caveau. C'erano serie preoccupazioni che il dipinto non sarebbe stato completato al momento giusto.

L'accordo con il Dr. Arpino è stato strappato. Abbiamo deciso di affidare questa attività responsabile a Caravaggio. In precedenza, era impegnato solo in ordini privati. Quest'opera è stata la sua prima rottura della penna per un vasto pubblico. Il pittore decise di abbandonare completamente gli affreschi tradizionali. Preferiva le grandi tele.

"La chiamata dell'apostolo Matteo" - la prima immagine. Quest'opera dell'artista è giustamente la migliore creazione, creata su una trama piuttosto rara.

Gesù stesso vide Matteo e decise di chiamarlo come apostolo. L'interpretazione di Caravaggio è diversa. Descrive questa trama come una delle scene della vita ordinaria di quel tempo. Vediamo una stanza buia. Le persone sono sedute e contano i proventi. I giovani si voltarono e guardarono attentamente quelli che entravano. Matvey è vestito male. Nessuno capiva chi fosse tranne Levi.

L'oscurità è interrotta da un flusso di luce nel luogo in cui si trovano Gesù e l'apostolo Pietro. Questo è un simbolo di fede che improvvisamente è scoppiato nel mondo. Il nostro punto di vista è organizzato rigorosamente dal modo in cui è diretto. Abbiamo involontariamente letto l'intera scena, partendo da sinistra. Possiamo solo vedere la mano e la testa di Gesù. Venne qui solo per un minuto, mentre le sue gambe erano rivolte verso l'uscita. Qui, lo stesso gesto viene ripetuto tre volte: un braccio teso. Molti ricercatori ritengono che questa non sia una coincidenza.

Comprendiamo il linguaggio dell'artista. Ecco perché i suoi dipinti erano e rimangono così popolari.





Scultura Walking Man


Guarda il video: Caravaggio - Vocazione di San Matteo (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Alford

    Sei stato visitato con un'idea straordinaria

  2. Donnie

    Comunque

  3. Gare

    Veramente.

  4. Toussnint

    Era anche con me. Possiamo comunicare su questo tema. Qui o a PM.

  5. Airavata

    Invece, i critici scrivono meglio le loro opzioni.



Scrivi un messaggio