Dipinti

Descrizione del dipinto di Michelangelo Merisi da Caravaggio "Giovanni Battista" (Un giovane con un ariete)

Descrizione del dipinto di Michelangelo Merisi da Caravaggio



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Caravaggio è un artista del Rinascimento italiano, uno dei più grandi maestri barocchi. Come la maggior parte degli amanti di questo stile, preferiva l'abbondanza di dettagli all'ascetismo e la luminosità e la ricchezza dei colori erano pallide. Di tutti quelli, amava di più i motivi mitici e religiosi.

Il suo "Giovanni Battista" è un quadro, che è anche chiamato "Il giovane con l'Ariete", perché l'immagine familiare del profeta in esso è interpretata in modo insolito. Di regola, John è ritratto all'alba della sua gloria quando battezzò le persone sul fiume Giordano. O quando camminava nel deserto, lacerato e inghiottito dal silenzio interiore.

Nella foto, Caravaggio non è un uomo adulto, non un profeta, ma un ragazzo, che una volta era questo profeta. Ha i capelli ricci, un viso semplice e aperto, occhi scuri. Nudo, si siede su una pietra, a malapena coperto con un pezzo di pelle di cammello e dei suoi vestiti, e abbraccia il collo dell'ariete, lanciando un'occhiata furba allo spettatore. Non c'è angoscia, nessuna sofferenza. Non è la stessa persona che ha lasciato tutto ciò che doveva predicare la venuta di colui che battezzerà con il fuoco.

Non ha una cintura, una solita felpa con cappuccio, di tutti gli attributi di un profeta: una pelle di cammello e un montone non si adatta perfettamente al profeta, perché nella maggior parte delle interpretazioni significa lussuria. Giovanni, di regola, è ritratto con un agnello, cioè con un agnellino.

Forse questo approccio può offendere coloro che vogliono solo vedere la santità. Ma il ricordo stesso che qualsiasi santità originariamente viene dal fango, nasce nel fango, borbotta nel mondo umano, è prezioso. Quindi Cristo andò a predicare solo quando aveva trentatré anni. Ma, dimenticando questo, lui e Giovanni e i santi vengono immediatamente ritratti come adulti, come se non ci fosse molto da un bambino comune, come se non ci fosse mai nulla al di fuori di una comprensione divina.





Ballerine Degas Immagini


Guarda il video: Decollazione di San Giovanni Battista di Caravaggio - audioguida (Agosto 2022).