Dipinti

Descrizione del dipinto di Rembrandt Harmenszoon Van Rijn “Sindiki”

Descrizione del dipinto di Rembrandt Harmenszoon Van Rijn “Sindiki”



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'ultimo capolavoro del brillante pittore olandese è un ritratto di gruppo di Sindiki. Rembrandt ha adempiuto all'ordine per l'organizzazione presso la corporazione dei disegnatori di Amsterdam. Ogni anno, nuovi membri venivano eletti nel consiglio, i cui compiti includevano il monitoraggio della qualità dei tessuti realizzati in città e la selezione dei migliori campioni di tessuto. L'artista scrisse i sindacati delle elezioni del 1662.

Per tradizione, i disegnatori erano rappresentati nella quantità di cinque membri del consiglio seduti al tavolo e un servitore in piedi dietro importanti funzionari. Rembrandt ha aggiunto alcune dinamiche alla composizione: uno dei partecipanti alla riunione si alza dalla sua sedia, chiarendo che la riunione è terminata.

Inoltre, sembra che questo venerabile gentiluomo abbia fretta su questioni urgenti di particolare importanza e non c'è tempo per lui di impegnarsi in una perdita così insignificante di tempo prezioso come posare per una foto.

Su un tavolo coperto da una tovaglia rossa in tessuto di alta qualità e gusto squisito, c'è molto probabilmente un libro di contabilità, o forse un libro con campioni di raso e seta; a destra, un ufficiale seduto tiene in mano una borsa piena di soldi.

Oltre a questi simboli che incarnano il mestiere della corporazione di Amsterdam, l'interno è decorato con un'immagine appena percettibile con un faro come segno che i sindacati incarnano la luce e la guida dell'istituzione.

L'artista ci ha mostrato la sua capacità di creare unità emotiva e mentale sulla tela, un gioco virtuoso di ombra e luce.

Rembrandt ha tenuto conto di tutti i desideri dei clienti durante la pittura, apportando i propri cambiamenti artistici e compositivi, non in contrasto con la loro visione del ritratto di gruppo. Di conseguenza, la tela finita è affondata nella sala riunioni per oltre un secolo, quindi è stata trasferita nell'edificio del governo della città e ora è esposta nel Museo di Stato di Amsterdam.





Face of War


Guarda il video: Descrizione del quadro fatto da me (Agosto 2022).