Dipinti

Descrizione del dipinto di Anton Losenko “Vladimir and Rogneda”

Descrizione del dipinto di Anton Losenko “Vladimir and Rogneda”



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Losenko è un pittore russo che ha gettato le basi per la pittura storica russa. Prima di lui, in quanto tale, non esisteva: c'erano argomenti religiosi e mitologici, ma soprattutto occidentali, che non avevano nulla a che fare con la Russia. Solo dopo Losenko la storia del suo paese natale si è distinta in qualcosa che può essere riflessa nei dipinti, perpetuando così.

"Vladimir and Rogneda" è un'immagine esclusivamente della trama. Raffigura uno dei momenti culminanti della leggenda del principe Vladimir e della sua prima moglie. Essendosi innamorato di lei per la sua bellezza - Rogneda era la figlia del principe e la sorella dei principi, allegra e allegra - Vladimir l'abbracciò e le fu rifiutato. Quindi invase le terre di suo padre con l'esercito, bruciò la città, uccise i fratelli Rogneda e il suo genitore, e lei "lo prese per moglie" con la forza - questo è il momento riflesso nella foto.

Al centro ci sono due figure che attirano lo sguardo. Rogneda è seduta su una poltrona, i suoi occhi sono ciechi e bianchi, con una mano sta ancora cercando di allontanare Vladimir, l'altra si tiene su un panno a caso.

Vladimir è sopra di lei, in abiti ricchi, in una corona, ma il suo volto non corrisponde all'immagine di uno stupratore e di un pagano che prevale in una leggenda - guarda Rogneda con una specie di orrore e compassione, tiene la sua mano ripugnante, preme l'altra mano sul petto, per cuore, come se volesse ottenerlo e mostrare che brama. Forse questa è un'eccessiva romanticizzazione. Forse l'artista cambia completamente il significato della leggenda, ma allo stesso tempo c'è una bellezza peculiare in questo gesto.

A sinistra, dietro la sedia di Rogneda, una vecchia infermiera, con una faccia umile e triste, piange. Vladimir viene spinto dietro Vladimir, guardando il palcoscenico indifferente e serio - sembra che siano impazienti di iniziare a condividere il bottino.

Grazie al cambiamento nel volto di Vladimir, l'intera scena sembra ambivalente. Sì, trasformeranno una donna in moglie con la forza, ma il principe ha un sospiro di pentimento, al quale verrà una volta.





Denti di leone levitani di pittura


Guarda il video: Satantango - Trailer (Agosto 2022).