Dipinti

Descrizione del dipinto di Boris Kustodiev "Primavera"


Nel 1921, l'artista russo Kustodiev era già costretto a letto a causa di una grave malattia. Ma il dipinto "Primavera" scritto da lui in questo periodo sembra un vero inno di allegria. Luminose, pastello, come case dolci e zuccherate, cielo e terra, persone e animali: tutto nella foto è l'incarnazione di un dolce sogno d'infanzia.

L'artista ha scritto "Primavera" come simbolo della nuova nascita, del risveglio e della risurrezione della natura e di tutta la vita. La trama della foto è piena di eventi. Nuvole imbottite fluttuano attraverso il morbido orizzonte blu, riflesse in un flusso mobile di acqua di fusione. Un uomo su una barra di legno offre aiuto a due donne sconcertate nel mezzo di un tratto di strada allagato.

La vita quotidiana dei contadini sta bollendo nella parte destra del quadro: una donna rotola una botte, un ragazzo sfiora le oche, beccando le galline sono visibili nelle porte aperte del cortile, altri due uomini stanno lavorando sul tetto, i bambini sono folli, un uomo anziano con un cane fa i suoi affari.

Il commercio ribolle a sinistra, un cocchiere trasporta un passeggero attraverso un rivolo educato e superficiale. Sullo sfondo di tutta questa attività, le cupole delle chiese sono visibili in una nebbia nebbiosa. Il regno delle piante in tutto il quadro è diluito con il regno animale. Anche su un ramo di un'alta betulla, Kustodiev non dimenticò di piantare un uccello solitario.

In "Primavera" tutto si muove, sboccia e canta. Lo guardi e senti la fresca gelida brezza primaverile, senti il ​​rumore umano e le voci degli animali. E tutto ciò è così armonioso, armonioso, come se qui fosse descritta una grande anima russa.

"Primavera" dà allo spettatore una sensazione di gioioso risveglio. L'artista ha lavorato sulla tela dalla memoria e, osservando il risultato di un'opera scrupolosa, capisci quanto sia stato colpito una volta con le prime inondazioni primaverili, la natura e il popolo slavo, che la realtà è stata trasmessa con tale amore e precisione.





Bruni il serpente di rame


Guarda il video: TESTO DESCRITTIVO - COME DESCRIVERE UN AMBIENTE O UN LUOGO (Gennaio 2022).