Dipinti

Descrizione del dipinto di Francesco Parmigianino “Madonna dal collo lungo”

Descrizione del dipinto di Francesco Parmigianino “Madonna dal collo lungo”


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La "Madonna dal collo lungo" è tutt'altro che accademica e canonica nella pittura di icone. In realtà, si oppone a tutti i canoni. Su di essa, Maria tiene in braccio il bambino addormentato Cristo, ma il colore del suo corpo e quanto si piega sembra che il bambino sia morto o dorme in sogni letargici. Ciò è stato fatto apposta, un accenno di morte futura - un tema che non elude alcuna immagine di Maria e del bambino. La Madre di Dio è vestita con abiti inaspettatamente ricchi.

I suoi capelli biondi sono stati rimossi con perle e oro, il suo viso non esprime confusione e non brama la sofferenza futura, ma il piacere. Maria è giovane e il suo bambino dorme tra le sue braccia - qualcosa che non le piace sulle icone è motivo sufficiente di gioia qui. Accanto a lei c'è una folla di giovani ragazzi, uno dei quali tiene in mano una nave - un simbolo alchemico dell'inizio di tutto, il concepimento, che unisce la vita e la morte nella foto. Alla sinistra di Maria canta la lode dell'Immacolata Concezione di San Girolamo, le colonne salgono, senza sostenere nulla, aggiungendo al quadro del surrealismo.

È anche sorprendente come sono raffigurati tutti i personaggi. Parmigianino ha ritratto le teste umane con grande piacere e non meno abilità. I volti, anche se sembrano un po 'allungati, sembrano proporzionati e belli.

Tuttavia, gli sembrava che anche l'allungamento dei corpi e dei membri mostrasse bellezza, perché l'immagine porta il sigillo del surrealismo, a cui si aggiunge il lungo collo della Madonna, le braccia e le gambe degli altri che non vanno da nessuna parte, la colonna persa nella parte superiore e la strana sproporzione della figura di Girolamo - lui Sembra molto piccolo, anche se non è troppo lontano.

È anche interessante notare che l'allungamento di tutto e la colonna che non va da nessuna parte sono solo un simbolo dell'eterna lotta dell'umanità per la perfezione - e della sua eterna irraggiungibilità.





Harvest Plast


Guarda il video: Il Parmigianino (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Rob Roy

    Possiamo dire che questa è un'eccezione :)

  2. Fang

    Scusa per aver interferito ... ma questo argomento mi è molto vicino. Posso aiutare con la risposta.

  3. Talabar

    Congratulazioni, un'ottima idea



Scrivi un messaggio